Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA TECNICA
 Restauro
 progetto di restauro CT II serie

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file  Crea album
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
chiarinho Inserito il - 09/06/2022 : 22:16:23
Tutto è iniziato quest'autunno da una pubblicità di un annuncio di un duetto a 4 soldi, corro a vederlo ed è in uno stato inaffrontabile e decido di lasciare perdere. Poi però mi parte il tarlo e inizio a tenere d'occhio il mercato e ad informarmi sui vari modelli.

Dopo mesi e mesi e diverse macchine viste, ad un passo dal rinunciare, finalmente trovo l'esemplare adatto al mio scopo. Si tratta di una coda tronca del 1971, 1300cc, completo, funzionante, con targhe nere e, soprattutto, non fatiscente

e niente, eccomi qui ad iniziare un'avventura importante...

La mia idea è di smontarla completamente qui a casa, sostituire i lamierati necessari, mandare la lamiera in sverniciatura e fare anche il trattamento di cataforesi, successivamente mandarla in carrozzeria per la finitura e verniciatura.
Parallelamente mi occuperei di reperire i ricambi necessari nonchè recuperare il più possibile ciò che è ancora utilizzabile.
Per quanto riguarda il motore/trasmissione/differenziale porto tutto al mio meccanico per verifica ed eventuale revisione (me l'hanno venduta come motore revisionato di recente....ma chi si fida?!?!?).

Immagine:



Immagine:



Immagine:



Immagine:



Immagine:



In questa avventura non sono solo, mi aiuta mio padre, persona d'esperienza nonchè grande appassionato.
Dispongo anche del meccanico giusto, meccanico Alfa proprio nel periodo di questi modelli oltre che, praticamente, amico di famiglia.

"Per tutto il resto c'è mastercard"

Ditemi la vostra!
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
stefanosir Inserito il - 11/06/2024 : 09:14:41
Grandissimo lavoro, non c'è che dire: complimenti.
Occhio con l'antirombo della parte inferiore: non deve essere a vista, quindi (mi riferisco soprattutto ai sottoporta) occorre fermarsi in prossimità dell'angolo sottoporta.

Per quanto riguarda i pannelli fonoassorbenti, in origine erano previsti sul tunnel centrale e sotto i piedi dei passeggeri anteriori. Ho visto comunque che Santana ti ha già dato un paio di dritte in merito.
chiarinho Inserito il - 11/06/2024 : 00:35:28
AGGIORNAMENTO: finalmente in questi giorni la macchina è tornata a casa dalla carrozzeria.
Come da accordi infatti come prima prima fase c'era l' applicazione dell' antirombo e la verniciatura dell'interno, del vano motore e del baule.
Lavoro purtroppo non perfetto perché il carrozziere sì è preso qualche licenza poetica....

Vengo al punto, sto preparando tutto per il rimontaggio della meccanica ma prima di questo devo applicare un pannello fonoassorbente/isolante sul parafiamma,i potete dare qualche dritta? Io ho visto i pannelli in feltro (o insomma quello che ci assomiglia) catramati, cosa ne pensate?
Grazie in anticipo

Immagine:

chiarinho Inserito il - 01/02/2024 : 19:24:10
Bene, finalmente ho appaltato il lavoro ad un carrozziere e venerdì scorso ho trasferito la macchina dal mio garage alla carrozzeria.

A questo punto partiremo con fare la parte inferiore e gli interni, poi la macchina torna a me per il montaggio della meccanica e poi di nuovo in carrozzeria per la parte esterna.

Ho bisogno del vostro aiuto per sapere esattamente dove posizionare i pannelli catramati all'interno dell' abitacolo, in particolare sui fondi (panca e baule ho già l'informazione), sono gradite eventuali foto #128513;#128513;. Grazie a chi mi sarà d'aiuto!
Spiderman Inserito il - 29/12/2023 : 17:37:15
Qui ci vuole il parere di un esperto
chiarinho Inserito il - 29/12/2023 : 11:11:53
Eccomi ritornato, i lavori procedono secondo i piani, sigillature fatte e antirombo fatto. La novità è che abbiamo anche spruzzato il fondo e e siamo a buon punto con la stuccatura in quanto ho incontrato un carrozziere che NON mi farà il lavoro ma mi ha dato degli ottimi consigli.
In questi giorni un paio di carrozzieri si sono presentati a vedere il lavoro, ovviamente ogni professionista ha la sua ricetta, uno di 1uesti mi ha proposto di passarla con lo stucco epossidico e poi un velo di stucco liquido per omogeneizzare tutte le superfici e successivamente fondo e vernice, voi che ne pensate? Potrebbe essere una soluzione duratura?
santana Inserito il - 06/07/2023 : 14:46:01
io all'interno non ho messo nulla su fondi e panchetta posteriore, solo sul parafiamma e sul tunnel cambio. Ho usato prodotti Dynamat, nello specifico Dynaliner da 6,4mm. Il rombo si, si sente certo, il caldo non direi avendo anche rimosso il primo silenziatore lato motore il caldo in quell'area è accettabile.
Spiderman Inserito il - 05/07/2023 : 09:49:35
Posso cominciare coi complimenti e lasciare i suggerimenti ai più esperti?
chiarinho Inserito il - 04/07/2023 : 22:59:27
Bene ragazzi, oggi altra grande giornata di gioia, finalmente la scocca è ritornata a casa con la cataforesi!!! Mi scuso per le foto ma ormai era sera e con la luce artificiale non si apprezza abbastanza.

Immagine:
[bar]

Immagine:



Immagine:



Immagine:



Immagine:


Sono abbastanza soddisfatto del lavoro anche se qualche cappella è seminata, niente di drammatico né serio però ne avrei fatto a meno. Lo spessore del trattamento mi sembra bello abbondante, lo percepisco dal fatto che i filetti non si avvitano, bisognerà ripassare il maschio, meglio così #128514;.
Adesso entriamo ancora di più nel vivo del lavoro.

Prossimo passo sarà effettuare le sigillature.
Poi procederò con l'applicazione dell'antirombo/antisasso
A seguire vernicerò la parte inferiore 3 il vano motore.
Poi monterò la meccanica e poi la passerò al carrozziere per stucco e vernice.

Quello che ancora non ho avuto modo di studiare è cosa mettere sul parafiamma e che prodotti usare per coibentare (lato interno della vettura) tunnel, fondi e panca.
Avanti con i suggerimenti, please!!
Spiderman Inserito il - 19/06/2023 : 17:14:48
Grazie
nigel68 Inserito il - 19/06/2023 : 14:35:10
In Italia, la ditta Sabbiatura Biellese effettua normalmente il trattamento di cataforesi con immersione in vasca sono molto bravi e onesti.
Spiderman Inserito il - 18/06/2023 : 11:42:00
Farò tesoro dei tuoi suggerimenti e ne parlerò col carrozziere. La GTV va comunque disossata perchè di ruggine nei soliti punti critici c'è ... e si vede pure
Emblematico il fatto che quando ho voluto alzarla con il crick, posto sotto il punto previso a tal uopo, il crick si alzava, ma l'auto ... no
chiarinho Inserito il - 17/06/2023 : 15:49:31
Citazione:
Messaggio inserito da Spiderman

Citazione:
Messaggio inserito da chiarinho


Che ne dite? Idee/consigli sono ben accetti.....



Io ho una domanda! Dato che ho affidato la GTV ex-suocero per un restauro di carrozzeria e di meccanica, il meccanico porterà la scocca nuda da un carrozziere per prepararla, eliminare la ruggine, sostituire i lamierati intaccati dalla ruggine, e riverniciarla.
Sono interessato al processo di cataforesi. Il carrozziere lo applicherà d'ufficio, oppure mi consigli caldamente di insitere affinchè venga effettuata la cataforesi sulla scocca e le parti mobili della stessa, perchè normalmente il carrozziere non lo fa, tranne richiesta esplicita?


Allora la questione è articolata, per trovare la ruggine dovresti sverniciare completamente la scocca, alcune zone comunque non sono raggiungibili o visibili.
Questo a mio avviso è il primo passo fondamentale.
Poi vanno eventualmente sostituiti i lamierati ( preventivamente sverniciati anche quelli) poi successivamente decapaggio per bloccare eventuale tracce di ruggine non visibile/raggiungibile e successivamente cataforesi.
La cataforesi è un processo industriale che prevede che la scocca vada in un bagno, ovviamente un carrozziere non potrà mai essere attrezzato per farla in autonomia.
Poi successivamente si va di stucco/fondo vernice.

L'alternativa è che il carrozziere passi un fondo epossidico, ovviamente non potrà mai raggiungere tutti i limiti ma è comunque un'ottima soluzione.

Per quanto riguarda la sverniciatura esistono varie soluzioni, le migliori sono quella termica o quella ad acqua ad alta pressione.

Questo ovviamente è il mio pensiero.....
Spiderman Inserito il - 16/06/2023 : 17:11:36
Citazione:
Messaggio inserito da chiarinho


Che ne dite? Idee/consigli sono ben accetti.....



Io ho una domanda! Dato che ho affidato la GTV ex-suocero per un restauro di carrozzeria e di meccanica, il meccanico porterà la scocca nuda da un carrozziere per prepararla, eliminare la ruggine, sostituire i lamierati intaccati dalla ruggine, e riverniciarla.
Sono interessato al processo di cataforesi. Il carrozziere lo applicherà d'ufficio, oppure mi consigli caldamente di insitere affinchè venga effettuata la cataforesi sulla scocca e le parti mobili della stessa, perchè normalmente il carrozziere non lo fa, tranne richiesta esplicita?
chiarinho Inserito il - 15/06/2023 : 22:14:22
Anche oggi buone notizie sull'avanzamento lavori!!
La macchina attualmente è in decapaggio+cataforesi, fine settimana prossima dovrei ritirarla!
Adesso sto preparando passando il fondo poliuretano su tutti i pezzi che ho pulito e sabbiato.

Immagine:



Il ritmo di avanzamento è ottimo e questo weekend dovrei già avere alcuni particolari verniciati neri.
L'idea è di preparare la meccanica, fare rientrare la macchina, applicare il protettivo (antirombo/antisasso), in seguito verniciare vano motore e parte inferiore al fine di poter montare la meccanica e, successivamente, spostarla dal carrozziere per la carrozzeria esterna.
Che ne dite? Idee/consigli sono ben accetti.....
stefanosir Inserito il - 31/05/2023 : 08:15:08
Grande lavoro, complimentissimi!!!!!
Non saprei risponderti, ci vuole un esperto o un carrozziere.

Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,11 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000