Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA TECNICA
 Impianto elettrico
 BATTERIA CONSIGLIATA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

Marco82
Utente Normale


Toscana

71 Messaggi

Inserito il - 09/01/2012 : 13:07:56  Mostra Profilo Invia a Marco82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
vorrei sapere un paio di cose circa l'oggetto che ho inserito.
Io ho il duetto 1.6 aereo I del 1983, mi si è scaricata la batteria e volevo sapere quale comprare come voltaggio, spunto e ampere.
Volevo sapere anche un'altra cosa, la batteria si scarica se la macchina sta in un posto freddo? ovvero il gelo puo dar noia alla batteria nonostante l'auto sia riparata?
se si che consigli mi date per ovviare a tale problema?
grazie mille!

www.marco-dicorsa.blogspot.com

Frank
Duettista junior



Puglia

12716 Messaggi

Inserito il - 09/01/2012 : 15:15:49  Mostra Profilo Invia a Frank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io monterei una 50 ah con un buono spunto per la partenza. Il gelo indubbiamente non fa bene alla batteria, così come anche piccoli assorbimenti di corrente (difficilissimi da trovare); risolvi montando un semplice staccabatteria sul polo negativo.

Frank

- Alfetta 2,0 L, 1981
- 1750 berlina 1971
- Spider III serie 1600
- Mito benzina 105 cv
- 156 Crosswagon Q4
- Giulia MY 2019

Duettista dell'anno 2010

"Tutto quello che non c'è o non si trova, bisogna inventarselo!"

“ L’Alfa non è una semplice fabbrica di automobili. Le sue auto sono qualcosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. E’ una specie di malattia, l’entusiasmo per un mezzo di trasporto. E’ un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore. Qualcosa che resiste alle definizioni. I suoi elementi sono come quei tratti irrazionali dello spirito umano che non possono essere spiegati con una terminologia logica. Si tratta di sensazioni, di passione, tutte cose che hanno a che fare più con il cuore che con il cervello”.
Ing. Orazio Satta Puliga

Un vero amore non finisce mai, anche se glielo imponi!
Torna all'inizio della Pagina

Marco82
Utente Normale


Toscana

71 Messaggi

Inserito il - 09/01/2012 : 16:17:22  Mostra Profilo Invia a Marco82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mille Frank!
quindi mi consigli un 50 Ah con uno spunto di circa?
va bene se stacco il polo negativo semplicemente dalla batteria quando non la uso per piu di sette o otto giorni?

www.marco-dicorsa.blogspot.com
Torna all'inizio della Pagina

santana
Utente Master



Lazio

5568 Messaggi

Inserito il - 09/01/2012 : 16:34:14  Mostra Profilo Invia a santana un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
confermo i 50Ah ..
se trattasi di batteria al gel, inquinano meno in caso di smaltimento (non hanno piastre al piombo), hanno maggiore spunto, non soffrono le basse temperature ...costicchiamo un pò di più ...
se opti per una batteria "tradizionale" non comprarla in un ipermercato, costano di meno perchè sono stoccate da più tempo...!! ... io ho avuto su una batteria da circa 80Ah e anche come dimensioni ci stava...montare uno staccabbatteria da pochi soldi non costa, appunto, nulla, però è più facile staccare un polo quando devi fermare l'auto...




Torna all'inizio della Pagina

tosco
Utente Master



Lazio

4368 Messaggi

Inserito il - 10/01/2012 : 09:26:09  Mostra Profilo Invia a tosco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Confermo che lo staccabatteria è un validissimo aiuto per tenere in buone condizioni le nostre batterie..

Tosco
Immagine:

10,4 KB
tessera n. 543
Spider 2.0 '91
Spider 2.0 '76
(ex)GTV 6 2.5 '83
..apprendista meccanico.. geometra per acclamazione!
Torna all'inizio della Pagina

Giulio
Utente Senior



Lazio

1068 Messaggi

Inserito il - 10/01/2012 : 14:11:52  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giulio Invia a Giulio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche io ti confermo che con lo staccabatteria vai alla grande, è molto comodo e quindi è facile staccare la batteria quando non si usa la vettura, in più non è necessario usare chiavi inglesi o attrezzi per staccarla, e alla bisogna lo puoi usare anche come antifurto...

io ho messo il seguente modello:

Immagine:

13,2 KB

Giulio
alias Mc-canico©
IV serie 2.0 Rosso Alfa 130
Torna all'inizio della Pagina

Marco82
Utente Normale


Toscana

71 Messaggi

Inserito il - 11/01/2012 : 16:24:51  Mostra Profilo Invia a Marco82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giuliio mi diresti dove hai comprato tale modello?
almeno lo posso prendere anche io perche dalla foto mi sembra estremamente comodo nell'utilizzo, che è la cosa principale!
grazie mille!

www.marco-dicorsa.blogspot.com
Torna all'inizio della Pagina

Frank
Duettista junior



Puglia

12716 Messaggi

Inserito il - 11/01/2012 : 19:25:46  Mostra Profilo Invia a Frank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo è ottimo e costa poco. Come già detto sopra, quando vuoi ti porti con te il pomello ed ecco un antifurto simpatico e semplice.

http://www.ebay.it/itm/STACCABATTERIA-RAPIDO-antifurto-x-BARCA-x-AUTO-x-CAMPER-accessori-camper-ricambi-/220879240098?pt=Ricambi_automobili&hash=item336d6dbba2

Frank

- Alfetta 2,0 L, 1981
- 1750 berlina 1971
- Spider III serie 1600
- Mito benzina 105 cv
- 156 Crosswagon Q4
- Giulia MY 2019

Duettista dell'anno 2010

"Tutto quello che non c'è o non si trova, bisogna inventarselo!"

“ L’Alfa non è una semplice fabbrica di automobili. Le sue auto sono qualcosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. E’ una specie di malattia, l’entusiasmo per un mezzo di trasporto. E’ un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore. Qualcosa che resiste alle definizioni. I suoi elementi sono come quei tratti irrazionali dello spirito umano che non possono essere spiegati con una terminologia logica. Si tratta di sensazioni, di passione, tutte cose che hanno a che fare più con il cuore che con il cervello”.
Ing. Orazio Satta Puliga

Un vero amore non finisce mai, anche se glielo imponi!

Modificato da - Frank in data 11/01/2012 19:26:58
Torna all'inizio della Pagina

piripicchio
Duettista junior



Lombardia

12151 Messaggi

Inserito il - 11/01/2012 : 22:55:02  Mostra Profilo Invia a piripicchio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Marco82

Giuliio mi diresti dove hai comprato tale modello?
almeno lo posso prendere anche io perche dalla foto mi sembra estremamente comodo nell'utilizzo, che è la cosa principale!
grazie mille!



Da un buon ricambista dovresrti trovarlo senza problemi, altrimenti c'è sempre ebay...
Torna all'inizio della Pagina

Giulio
Utente Senior



Lazio

1068 Messaggi

Inserito il - 20/01/2012 : 10:21:22  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giulio Invia a Giulio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Marco,

si direi su ebay, come ti ha segnalato frank, io lo comprai presso un autoricambi di Roma parecchi anni fa, devo ricordarmi dove sta e sopratutto come si chiama.... :)

Giulio
alias Mc-canico©
IV serie 2.0 Rosso Alfa 130
Torna all'inizio della Pagina

Frank
Duettista junior



Puglia

12716 Messaggi

Inserito il - 20/01/2012 : 10:35:42  Mostra Profilo Invia a Frank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In ogni caso con una batteria da 50 ampere e almeno 500 di spunto, parte anche a -20!

Frank

- Alfetta 2,0 L, 1981
- 1750 berlina 1971
- Spider III serie 1600
- Mito benzina 105 cv
- 156 Crosswagon Q4
- Giulia MY 2019

Duettista dell'anno 2010

"Tutto quello che non c'è o non si trova, bisogna inventarselo!"

“ L’Alfa non è una semplice fabbrica di automobili. Le sue auto sono qualcosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. E’ una specie di malattia, l’entusiasmo per un mezzo di trasporto. E’ un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore. Qualcosa che resiste alle definizioni. I suoi elementi sono come quei tratti irrazionali dello spirito umano che non possono essere spiegati con una terminologia logica. Si tratta di sensazioni, di passione, tutte cose che hanno a che fare più con il cuore che con il cervello”.
Ing. Orazio Satta Puliga

Un vero amore non finisce mai, anche se glielo imponi!

Modificato da - Frank in data 20/01/2012 10:36:01
Torna all'inizio della Pagina

Riccardone
Utente Master



Umbria

8419 Messaggi

Inserito il - 13/02/2012 : 21:49:19  Mostra Profilo Invia a Riccardone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La batteria del 1600 quarta serie di origine era da 50 Ampere. Quindi direi che da 50 con un buono spunto come dice Frank va benissimo.

Alfa Romeo Spider 1.6, rossa, 1992
Alfa Romeo 75 turbo quadrifoglio verde, rossa, 1990
Citroen 2 cv4, verde, 1976
Honda S 2000, rossa, 2001
Piaggio Vespa 125, faro basso, grigia, 1957
Piaggio Vespa Px 125 E Arcobaleno, rossa, 1984
Birel 2011-Vortex Rvxx 125, 2010
Tony kart Mitox 2002-Tm K3 125, 1990
Mass (city bike), azzurra metallizzata, 1997. Socio numero 305. Duettista dell'anno 2006.
Torna all'inizio della Pagina

ICIODJ
Nuovo Utente


Veneto

16 Messaggi

Inserito il - 07/06/2020 : 21:50:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti. Devo cambiare la batteria del mio IV serie 1600 del 91. Adesso monta Bosch 60 AH 540A. Vorrei prendere una Fiamm con le stesse caratteristiche. Va bene oppure è troppo grossa e non fa bene all'alternatore? Prendo il modello inferiore con 54AH e 520A ? Grazie per il consiglio.
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10504 Messaggi

Inserito il - 08/06/2020 : 14:23:54  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ICIODJ

Buongiorno a tutti. Devo cambiare la batteria del mio IV serie 1600 del 91. Adesso monta Bosch 60 AH 540A. Vorrei prendere una Fiamm con le stesse caratteristiche. Va bene oppure è troppo grossa e non fa bene all'alternatore? Prendo il modello inferiore con 54AH e 520A ? Grazie per il consiglio.

Ho visto che ti hanno risposto rapidamente su FB; bene così.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

VENANZIO
Utente Medio


Puglia

486 Messaggi

Inserito il - 01/06/2021 : 16:57:35  Mostra Profilo Invia a VENANZIO un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Riprendo la discussione per un vostro consiglio sulla batteria adatta ad un 1600 IV serie che esce con alternatore da 55Ah e batteria da 50Ah.
Ora monto una 60Ah con 510A di spunto che devo sostituire.
Sul web leggo che una batteria troppo potente rispetto all'alternatore potrebbe bruciare l'alternatore stesso e comunque non raggiungerebbe il 100% di carica.


Venanzio

Modificato da - VENANZIO in data 01/06/2021 16:58:42
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

22776 Messaggi

Inserito il - 01/06/2021 : 20:21:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sul manuale per le riparazioni dell'assistenza tecnica dell'Alfa Romeo indicano, per la batteria del 1.6, tensione 12 V,capacità 50 Ah, corrente di scarica 185 A. Fossi in te cercherei dunque una batteria che si avvicini il più possibile alle caratteristiche previste. Come già detto da qualcuno, opta per un modello col gel: ti eviti i fastidiosi rabbocchi, e poi non cola. Monta un bello staccabatteria da 10 € sul polo negativo, e se la lasci a lungo inattiva, puoi sempre montare un piccolo caricatore che ti tiene la batteria in tensione.


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,16 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000