Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA STORICA
 L'Alfa modello per modello
 GIULIETTA SPIDER & GIULIA SPIDER
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 56

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 13/01/2009 : 09:18:16  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da spider1315

Scorrendo le foto del vano motore restaurato, quando mi sono apparse quelle finali ho dovuto quasi chiudere gli occhi dallo scintillio...


Caro spider, effettivamente bisogna rendere merito al carrozziere che ha eseguito il lavoro. Tra l'altro le foto non rendono merito.

Per questo mi sono permesso di segnalare l'autore del lavoro.

Penso che il signor Bruno sia disponibile a trattare nello stesso modo tutte le persone che si presentino nella sua carrozzeria accennando che facciamo parte dello stesso gruppo di appassionati!
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

22204 Messaggi

Inserito il - 14/01/2009 : 17:58:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Fastdoc
Non ci posso credere: non è un ripristino, è un motore NUOVO!
Dacci il recapito dell'artista che te l'ha fatto!!
BELLISSIMO



Impe, ho strabuzzato gli occhi d'innanzi a cotanta beltà


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

spider1315
Utente Senior


Veneto

1617 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 00:47:07  Mostra Profilo Invia a spider1315 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domanda: volendo mettere i vetri pezzo unico sulla mia passocorto, cioè togliere il deflettore, devo procurarmi solamente i vetri della serie successiva o devo modificare qualcos'altro?
Torna all'inizio della Pagina

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 10:09:46  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Spiderman

Citazione:
Messaggio inserito da Fastdoc
Non ci posso credere: non è un ripristino, è un motore NUOVO!
Dacci il recapito dell'artista che te l'ha fatto!!
BELLISSIMO



Impe, ho strabuzzato gli occhi d'innanzi a cotanta beltà


Grazie Spid, effettivamente dispiace metterlo in moto!
Stavo pensando al salone di casa...
Torna all'inizio della Pagina

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 10:17:35  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da spider1315

Domanda: volendo mettere i vetri pezzo unico sulla mia passocorto, cioè togliere il deflettore, devo procurarmi solamente i vetri della serie successiva o devo modificare qualcos'altro?


Questa è una domanda che richiede numerose contro domande (es: il montante del parabrezza è sicuramente quello di una prima serie? Quello della terza è già differente..., oppure: il vetro interno che provenienza ha? Nel senso: come fa il vetro interno di 2° serie ad essere inserito dentro una passo corto considerando che lo sportello risulta più corto di circa 5 cm?).

Per questo ti consiglio di interpellare direttamente il signor Pasetti che, oltre ad essere competente fin nei minimi dettagli, è sempre disponibilissimo con tutti. Ti invio in un messaggio privato il suo cellulare.

Poi però dicci cosa ti ha detto!
Torna all'inizio della Pagina

spider1315
Utente Senior


Veneto

1617 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 12:04:09  Mostra Profilo Invia a spider1315 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok grazie impe, mi procuro foto della mia e poi appena ho il tuo messaggio lo chiamo. E vi faccio sapere ovviamente. Da quel che mi ricordo il vetro che ho mi pare cmq marchiato. Pensavo che la passo corto avesse le porte uguali, e che come detto in tutte le riviste del settore fosse accorciata subito dopo la porta: e pensandoci vuoi che abbiano fatto delle porte spcifiche per la passo corto?
Torna all'inizio della Pagina

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 13:11:25  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vado a consultare i sacri testi e ti faccio sapere!
Torna all'inizio della Pagina

spider1315
Utente Senior


Veneto

1617 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 14:19:10  Mostra Profilo Invia a spider1315 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Immagine:

65,4 KB
Torna all'inizio della Pagina

spider1315
Utente Senior


Veneto

1617 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 14:20:32  Mostra Profilo Invia a spider1315 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo è il montante... Potrebbero anche aver tagliato il vetro di una prima serie per montare i deflettori (svolazzi li chiama l'asi...) della passo lungo: non mi stupirei di niente visto che ho trovato delle viti a brugola al posto dei suoi bulloncini da 10...
Torna all'inizio della Pagina

fcamelot
Utente Senior



Lazio

1079 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 14:29:32  Mostra Profilo Invia a fcamelot un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
certo che hai un bel problema.... spider

fabio
--------
Correremo fin che avremo benzina. Correremo fin che avremo le idee, il coraggio, i soldi, le mani, le braccia, l'aria da respirare, il sangue nelle vene.
(E. Ferrari)
Torna all'inizio della Pagina

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 15:07:21  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tocca studiare per risolverlo!
Domani provo a vedere nel catalogo delle parti di ricambio per capire dai disegni se il montante è corrispondente.
Purtroppo non so se i disegni sono sufficienti per capirlo...
Intanto oggi proverò a fare delle foto del mio montante per fare un raffronto...

Modificato da - impe01 in data 15/01/2009 15:07:49
Torna all'inizio della Pagina

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 15:16:23  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Inoltre c'è da dire che anche il montante della 2° serie (che dovrebbe, dico dovrebbe, essere uguale a quello della prima) è differente da quello della 3°!
Lo deduco dalla lunghezza e forma delle guarnizioni che vi vengono applicate: quelle della terza sono più lunghe e con un incastro diverso.

Ragazzi, la giulietta è veramente una materia complicata!!

Intanto vi do un'informazione sulla capote: ce ne sono 4 versioni! quella per la prima serie (più corta), quella della seconda che richiusa rimane parzialmente appoggiata sul retro, quella della terza serie e della giulia spider prima serie (che aperte vanno a scomparire completamente nell'interno) e quella della giulia spider seconda serie!!
Torna all'inizio della Pagina

spider1315
Utente Senior


Veneto

1617 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 17:35:53  Mostra Profilo Invia a spider1315 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma non è un gran problema... Se si risolve, bene, se non si risolve bene lo stesso. Anzi, diventa inimitabile! I veri problemi che sto risolvendo pian piano sono nei sottoporta, dentro ai longheroni. E ho visto che le giuliette spider in vendita sono quasi tutte messe così nonostante da fuori non si veda proprio niente.

Ci sono 5 tipi di capotta: il quinto è la versione della mia prima serie che si chiudeva solo o da una parte o dall'altra, ma mai da tutte e due le parti contemporaneamente... dopo il dito schiacciato di un mio amico e sacramenti vari devo aver capito cosa avevano fatto...da appenderli per le palle!!!
Torna all'inizio della Pagina

Frank
Duettista junior



Puglia

12690 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 17:39:46  Mostra Profilo Invia a Frank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Complimenti. Un restauro davvero con la R maiuscola!

In ogni caso effettivamente la Giulietta e materia davvero difficile. E' il prodotto di un'epoca in cui le auto avevano ancora una lavorazione semiartigianale.

Frank

- Alfetta 2,0 L, 1981

Duettista dell'anno 2010

"Tutto quello che non c'è o non si trova, bisogna inventarselo!"

“ L’Alfa non è una semplice fabbrica di automobili. Le sue auto sono qualcosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. E’ una specie di malattia, l’entusiasmo per un mezzo di trasporto. E’ un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore. Qualcosa che resiste alle definizioni. I suoi elementi sono come quei tratti irrazionali dello spirito umano che non possono essere spiegati con una terminologia logica. Si tratta di sensazioni, di passione, tutte cose che hanno a che fare più con il cuore che con il cervello”.
Ing. Orazio Satta Puliga

Un vero amore non finisce mai, anche se glielo imponi!

Modificato da - Frank in data 15/01/2009 17:41:40
Torna all'inizio della Pagina

impe01
Utente Master


Lazio

2586 Messaggi

Inserito il - 15/01/2009 : 17:46:07  Mostra Profilo Invia a impe01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco le prime risposte: il montante della tua macchina dovrebbe essere quello corretto!

Nota bene: che malgrado quanto si creda comunemente, anche alcune prime serie montavano il deflettore. Sicuramente l'80% di quelle dirette negli stati uniti, ma anche alcune immatricolate in Italia!!!
Quindi, a questo punto, dovresti tentare di contattare il dottor Fazio del Registro storico Alfa Romeo per chiedere se la tua fosse uscita già col deflettore. Ma è difficile che possa dirtelo.

Altra info: ti confermo che la passo corto ha il portello più corto di circa 5 cm rispetto al quello delle serie successive. Anzi per essere precisi è più corto di 4,7 cm.

Quindi in caso tu volessi togliere il deflettore, dovresti prima procurarti il vetro originale, poi le guide per i vetri (che sono diverse, sono incollate), poi addirittura la macchinetta per tirare su i vetri... Insomma, non è un lavoretto semplice!

Per finire: ho parlato con Pasetti e aspetta una tua chiamata!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 56 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,31 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000