Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA STORICA
 Presente e futuro dell'Alfa
 Gruppo Fiat e marchio Alfa Romeo - il futuro.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 121

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 31/01/2020 : 16:11:57  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche a me, questa storia dell'Alfa Romeo Giulietta non va giù ...
Primo, la vettura viene prodotta su una specifica linea che "non da noia a nessuno", visto che il D-Suv di Maserati verrà realizzato certamente sulla già esistente linea di Giulia e Stelvio: in fondo, questo "levantino" (per ora chiamiamolo così), non sarà che uno Stelvio rivisto nella linea e nell'allestimento interno.

Ergo, non c'è alcuna urgenza nel sospendere la produzione di Giulietta, perché al momento lo spazio occupato ... non serve.

Secondo, Giulietta è importante perché tiene vicino al marchio un ampio numero di appassionati e di pubblico che non può o non vuole accedere al segmento D, le cui vetture (Giulia e Stelvio) sono decisamente più costose.

Terzo, il listino Alfa è così striminzito che accorciarlo ancora non avrebbe molto senso. Per lo meno aspettare l'arrivo di Tonale, così - se non altro - il numero di vetture offerto dal marchio resterebbe per lo meno inalterato.

Le uniche 2 ragioni che vedo nello stop a Giulietta sono il fatto che lascerebbe "campo libero" a Tonale che, pur essendo un Suv, entra nel Segmento C di Giulietta; l'altra ragione è che Giulietta - seppur avvicinata come family feeling alle sorelle maggiori con l'ultimo restyling - è una vettura avulsa dal nuovo corso di Alfa Romeo; è stata progettata e realizzata con un'ottica completamente differente, in poche parole non è stata pensata come una vettura di classe "premium", mentre da Giulia in poi tutte le Alfa lo dovranno essere.
Quindi, Giulietta è una vettura eterogenea rispetto alle nuova Alfa; lei è l'ultima della generazione precedente.

Ma per lo meno aspettare che arrivi Tonale, quello sì. E che cavolo ....!!!!!!!!

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 06/02/2020 : 18:44:15  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
CORONAVIRUS

Che centra? C'entra.
Solo per avere un'idea della gravità della situazione e di quanto le economia siano interconnesse, FCA ha oggi annunciato che "... Se l’epidemia continua, saremo costretti a chiudere uno stabilimento in Europa perché mancano i fornitori ...".
Incredibile.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 10/02/2020 07:55:32
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 09/02/2020 : 16:56:15  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
RETROMOBILE PARIS 2020.

Alla famosa rassegna parigina, Alfa Romeo era presente con uno stand semplicemente STRAORDINARIO!!!!
Guardate questa foto, arrivatami ora da un amico (Christian, presente alla recentissima "Cena bassanese") che c'è appena stato e proprio ora sta rientrando in auto a Bassano: è semplicemente una meraviglia, hanno portato moltissimi pezzi di assoluto valore, alcuni dei quali nemmeno esposti al Museo di Arese.
Bellissima anche la collocazione delle 2 Spider, Giulietta e Duetto!

E' il trionfo del "Made in Italy", ancor prima del marchio!
Pochissime altre case sarebbero in grado di avere un gruppo di autovetture così differenti fra loro e così d'impatto, non c'è che dire!


Immagine:



Tantissimi complimenti, questa volta, al marketing di Alfa Romeo, perché questa volta hanno fatto centro, in terra di francia, riportando all'attenzione degli intenditori il marchio Alfa Romeo.
Se riuscite ad ingrandire la foto per identificare le vetture, resterete basiti: sono tutte vetture straordinarie, antiche, passate e moderne,
Bellissima anche la collocazione dell'altrettanto straordinaria Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio (perché oggi è lei l'Alfa Romeo!), per non parlare ... della sua targa!!!!

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 09/02/2020 17:11:40
Torna all'inizio della Pagina

faber
Duettista junior



Lazio

11008 Messaggi

Inserito il - 09/02/2020 : 17:51:40  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di faber Invia a faber un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Wow! Bell'allestimento!



Socio n. 561
----------------------
Duetto 2.0 '92
Giulietta 2.0 Super '83
Montreal '75
A112 Junior '83

Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 23/02/2020 : 10:14:00  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ATTENZIONE!!!!
Novità in arrivo per Alfa Romeo!
La Casa del Biscione la conferma così!
Vedremo allora a Ginevra ....


Immagine:

18,3 KB

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 24/02/2020 : 15:32:58  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In questi giorni, circola questo scatto che poitrebbe aver immortalato - secondo alcuni - la "sorpresa" cui farebbe riferimento il claim di alfa romeo che preannuncia una importante novità al salone di Ginevra: che sia l'Alfa Romeo Giuluia GTA, tanto spesso evocata ed oggetto di tante specuklazioni negli ultimi tempi?

Chissà ... molto difficile dirlo, da questa foto, anche un po' sfuocata:



Immagine:

23,07 KB

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 25/02/2020 : 13:59:16  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO TONALE

"LA NUOVA ALFA ROMEO TONALE ANDRA' IN PRODUZIONE, QUI A POMIGLòIANO, NELLA SECONDA META' DEL 2021".


Queste sono stale le parole del responsabile della "Emea Region" di FCA, Pietro Gorlier, pronunciate poco fa nel corso delle celebrazioni per i 40 anni della Panda nello stabilimento di Pomigliano.
"Qui, nel sito campano, sono già stati avviati i lavori di ristrutturazione per accogliere la produzione, a cominciare dal reparto di verniciatura; l'investimento è di circa un miliardo di euro, dei cinque previsti in Italia", ha affermato Gorlier.

Il manager ha quindi ricordato che sono stati installati 20 robot di ultimissima generazione, sono stati fatti investimenti per la depurazione totale delle sostanze di verniciatura e sul miglioramento dell'efficienza energetica.

"Il 2020 segna una nuova tappa nella storia del marchio Fiat che con il lancio delle nuove FIAT 500 e FIAT PANDA HYBRID continuerà il percorso di elettrificazione del brand con l'inizio della produzione a Torino della NUOVA FIAT 500 ELETTRICA, giocando un ruolo fondamentale all'interno della strategia e-Mobility di FCA che nel 2020 vedrà il Gruppo proporre una gamma di prodotti e servizi per offrire ai clienti un'esperienza completa di mobilità sostenibile", ha aggiunto il manager.

"Queste nuove produzioni fanno infatti parte del piano di investimenti 2019-2021 di circa 5 miliardi per il nostro Paese, a conferma del nostro impegno strategico a mantenere e rafforzare la produzione in Italia. L'obiettivo, come ho ribadito più volte, è di sostenere un sostanziale rinnovo della gamma prodotti con l'introduzione di modelli nuovi o profondamente rinnovati, e avviare un piano di elettrificazione dell'offerta, inserendo in gamma ben 12 versioni elettriche", ha spiegato.

"E oggi, a dispetto delle fake news che ogni tanto incomprensibilmente circolano, ribadiamo il ruolo centrale di Pomigliano in questo Piano che, oltre a un modello di grande successo come la Fiat Panda, produrrà anche un modello cruciale del Brand Alfa Romeo come il C-SUV, del quale abbiamo avuto l'anticipazione a Ginevra lo scorso anno. Si tratta del primo modello ibrido plug-in di questo Marchio che, attraverso il linguaggio Alfa Romeo, vuole riscrivere le regole del segmento attualmente in maggiore crescita; grazie alla unicità dello stile italiano e ad un impareggiabile piacere di guida.

Complessivamente, tra Fiat Panda Hybrid ed Alfa Romeo C-SUV, l'investimento per Pomigliano ammonta a oltre 1 miliardo di euro.
E infatti oggi non solo celebriamo l'eccellenza della tecnologia Hybrid di Fiat Panda, ma anche i primi importanti investimenti che abbiamo fatto e stiamo continuando a fare per il nuovo modello Alfa Romeo"
.



Immagine:

59,28 KB


Come commentare questa notizia?
Personalmente me l'aspettavo, visto che in circolazione non sono mai stati sorpresi muletti di Tonale in prova (a meno che non girassero sotto modelli "cugini" differenti e camuffati).
Il fatto è comunque oltremodo negativo, visto che ci vorrà ancora oltre un anno prima di vederlo in listino; nel frattempo, l'Alfa Romeo Giulietta arranca sempre più e deve poter resistere ancora un po'; spero proprio che la sua produzione non venga interrotta prima dell'arrivo in concessionaria di Alfa romeo Tonale, altrimenti il Marchio rischia di perdere i molti affezionati clienti dell'Alfa Romeo che cercano una vettura di Segmento C!
Se non ci sono altre cause ostative, Giulietta deve andare avanti! Quando sarà pensionata, il taglio col (recente) passato più o meno di successo sarà definitivamente compiuto e finalmente Alfa Romeo potrà essere dotata di automobili di rango, degne del Marchio che hanno sul cofano: belle, sportive, premium, ben realizzate, con una forte personalità ed un impareggiabile piacere di guida.

Tonale urge che vada in produzione ed anche il B-Suv che lo seguirà, in modo da dare al Marchio una parvenza di listino che stia in piedi.

E dalla fine 2022 vorremmo finalmente vedere quelle vetture che hanno da sempre caratterizzato la produzione Alfa Romeo: SPIDER, GTV, SUPER-SPORTIVA e GRANDE BERLINA SPORTIVA!!!


Altro elemento che crea un po' di "suggestione" è rivedere che lo stabilimento di Pomigliano D'Arco tornerà a produrre Alfa Romeo: vero che molti lo identificano come una fra le svariate cause di andamento fallimentare della gestione dell'Alfa Romeo ai tempi dell'IRI, tuttavia rivedere uscire della Alfa da quello stabilimento susciterà certamente una certa emozione.
In un certo senso, l'Alfa torna un po' a casa (anche se la "sua Arese" resta sempre nel cuore di tutti gli appassionati come nessun altro posto - Portello a parte).

P.S.: L'entrata in produzione dell'Alfa Romeo Tonale consentirà allo stabilimento di Pomigliano d'Arco (NA) di tornare alla piena occupazione: un'ottima notizia per l'intero Paese, visto che gli investimenti reali in Italia non sono certo numerosissimi ...

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 26/02/2020 11:23:45
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 28/02/2020 : 13:57:11  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
SALONE DELL'AUTOMOBILE DI GINEVRA - ANNULLATO!

Il Salone di Ginevra, che avrebbe aperto i battenti il 3 marzo, è stato annullato per ottemperare alle disposizioni del Governo svizzero che ha vietato proprio poco fa tutte le manifestazioni con oltre 1.000 persone fino al 15 marzo a carusa del diffondersi del Corona-Virus.
La situazione si sta facendo difficile, con l'aumento dei casi in tutta Europa e sta condizionando moltissimo la vita delle persone, l'attività delle aziende e, naturalmente, anche le manifestazioni pubbliche di qualunque tipo.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 28/02/2020 : 15:17:03  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO GIULIA - NOVITÀ

Parrebbe che l'Alfa Romeo stia per presentare non solo la ALFA ROMEO GIULIA GTA, ma anche la ALFA ROMEO GIULIA GTAm!!!!

Quindi potrebbero essere ben 2 le vetture nuovissime che si appresterebbe ad inserire nel suo (povero, per ora ...) listino!
Della prima vettura si rumoreggiava già da tempo, ma la seconda- qualora venisse confermata - sarebbe una vera e propria sorpresa. La Giulia GTA dovrebbe essere dotata di una versione "potenziata" del V6 che oggi equipaggia la poderosa Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio; la potenza massima dovrebbe raggiungere i 620 CV, ben 120 CV in più rispetto alla grande sportiva da cui deriva.
La GTAm invece, dovrebbe essere una sorta di "track special version".
Entrambe le vetture (GTA e GTAm) presenteranno profili aerodinamici differenti rispetto alle versioni già in produzione.

Altra indiscrezione, sembrerebbe che l'Alfa Romeo voglia anche lanciare una versione speciale delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio normali: dovrebbero essere denominate "6C Villa d'Este" - nel qual caso, se fosse confermato, dovrebbero essere versioni speciali dGiulia e Stelvio equipaggiate con il motore 6V delle loro versioni Quadrifoglio ....

Mah ... anche qui vedremo, visto che il Salone dell'Automobile di Ginevra - che avrebbe dovuta aprire la prossima settimana - è stato pochissime ore fa annullato definitivamente.

Immagine:


Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 28/02/2020 15:28:37
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 01/03/2020 : 22:08:42  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domani verrà svelata ....


Immagine:

35,59 KB


Mi sa tanto che arriverà una vera bomba ....

Immagine:

25,65 KB

Immagine:


Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 01/03/2020 22:50:13
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 01/03/2020 : 22:32:24  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se continuano così fino a domani all 16:30, sarà uno stillicidio!!!

Immagine:

28,79 KB

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 02/03/2020 : 17:45:34  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO GIULIA GTA

Eccola, finalmente!!!!



Immagine:

54,7 KB


Immagine:

18,72 KB

La GTA di fatto è la variante ancora più sportiva della Giulia Quadrifoglio: pesa ben 100 kg in meno e ha 30 CV di potenza in più.
Eccola quindi dotata di minigonne laterali, spoiler posteriore specifico e splitter anteriore attivo, messi a punto coi tecnici di Sauber Engineering, partner della squadra Alfa Romeo di Formula 1.
Il propulsore 2.9 V6 Bi-Turbo, capace di sprigionare una potenza di 540 cavalli, canta attraverso un sistema di scarico centrale Akrapovi#269;, fatto di titanio e integrato nel diffusore posteriore di fibra di carbonio.
Arrivano dal mondo delle competizioni i cerchi da 20 pollici monodado, adoperati per la prima volta su una berlina. La stabilità di marcia giova di un consistente allargamento delle carreggiate di 5 cm, che ha comportato lo sviluppo di un nuovo set di molle, ammortizzatori e boccole per i sistemi di sospensione.





Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 04/03/2020 14:09:55
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 02/03/2020 : 17:50:09  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO GTAm


Ed ecco la versione GTAm, che si differenzia dalla GTA per avere un'impostazione decisamente più da pista, visto che all'interno ci sono soltanto due posti.



Immagine:

31,46 KB



Immagine:

50,26 KB

All'esterno, la GTAm presenta un grande spoiler posteriore, un paraurti più pronunciato (in modo da permettere all’aria di “schiacciare a terra” l’avantreno), vetri posteriori e lunotto in leggero Lexan.
Semplificati gli interni: in particolare, è stato tolto il divano, e dietro alle poltrone ora trovano posto due vani per i caschi e un vistoso roll-bar. A questo sono agganciate le cinture di sicurezza, che sono a cinque punti d’attacco e si chiudono sopra dei sedili “pronto-gara”. Non mancano poi rivestimenti in Alcantara più estesi per la plancia e le maniglie di apertura interna sostituite da nastri (una leggera soluzione mutuata dalle corse).
Si è "lavorato" ulteriormente per ridurre ancor più il peso di questa vettura, a tutto vantaggio delle prestazioni al limite.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 04/03/2020 14:08:05
Torna all'inizio della Pagina

nigel68
Utente Senior


Piemonte

1155 Messaggi

Inserito il - 04/03/2020 : 09:21:52  Mostra Profilo Invia a nigel68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Stupenda, ma ha due porte di troppo per potersi chiamare GTA (o anche solo GT).

"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso, il suo primo desiderio non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli (1909-2001)
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5273 Messaggi

Inserito il - 04/03/2020 : 11:56:08  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da nigel68

Stupenda, ma ha due porte di troppo per potersi chiamare GTA (o anche solo GT).


infatti! Mi sembra uno "sforzo" con la minima spesa!!

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R80GS 1990
Ducati 796 2010
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 121 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,36 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000