Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA STORICA
 Presente e futuro dell'Alfa
 Gruppo Fiat e marchio Alfa Romeo - il futuro.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 121

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 20/06/2016 : 14:10:51  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO ALFETTA

L'Alfetta (per ora, chiamiamola così) la futura berlina di segmento E presenterà certamente molti punti di contatto con la Giulia, ma si caratterizzerà per dimensioni maggiori e, probabilmente, per qualche caratteristica tecnica unica come, probabilmente, una motorizzazione ibrida.

Stando alle ultime informazioni riportate dalla rivista inglese AutoExpress, infatti, Alfa Romeo avrebbe già stabilito una precisa scaletta temporale da seguire che avrebbe fissato il lancio sul mercato dell'Alfetta negli ultimi mesi del 2018.
Le sue dirette rivali saranno la BMW Serie 5, la Mercedes Classe E e l’Audi A6: una bellissima ed avvincente sfida!

Dal punto di vista tecnico, la nuova vettura si baserà naturalmente sulla piattaforma "Giorgio", la stessa su cui sono state realizzate la Giulia ed il SUV Stelvio, con la quale sarà possibile ottenere auto a trazione posteriore e integrale.

I motori potrebbero presentare numerose novità: le versioni entry level saranno verosimilmente più potenti rispetto a quelle dell'odierna Giulia (che parte dal 2.2 Turbodiesel da 150 CV).
La futura berlina di segmento E dovrebbe proporre anche i nuovi motori turbo diesel a 6 cilindri che, probabilmente nel 2017, dovrebbero debuttare anche sulla Giulia e sullo Stelvio.
Oltre alla motorizzazione ibrida, che dovrebbe essere molto simile a quella che troveremo sul SUV Maserati Levante (a sua volta derivata dalla Chrysler Pacifica, la prima “ibrida” di casa FCA), in listino probabilmente ci sarà anche una versione con motore turbo benzina ad alte prestazioni che andrà ad equipaggiare la variante Quadrifoglio: questo motore potrebbe essere una versione evoluta, e probabilmente potenziata, del 2.9 V6 da 510 CV che monta oggi la Giulia Quadrifoglio

L'auto dovrebbe essere dotata anche di un cambio automatico ad 8 marce - in arrivo anche per la Giulia - ed un manuale a sei marce (AutoExpress sottolinea che la futura ammiraglia sarà commercializzata nel Regno Unito unicamente in versione con cambio automatico).

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, la nuova ammiraglia di casa Alfa Romeo, così come accaduto con la Giulia, sarà commercializzata con un listino in linea con quello delle rivali. Il marchio italiano, quindi, proverà a ritagliarsi il suo spazio sul mercato premium internazionale puntando sul design e sui contenuti tecnici offerti dalle sue vetture piuttosto che su politiche di prezzo aggressive che andrebbero a ridurre, di molto, i margini di guadagno.


ALFA ROMEO - SUV E (grande)

Nei mesi successivi al lancio sul mercato dell’Alfetta, Alfa Romeo dovrebbe presentare anche il suo nuovo SUV di segmento E che offrirà contenuti tecnici del tutto comparabili alla nuova berlina. Il marchio italiano ha intenzione di occupare, a poco a poco, tutti i segmenti premium del mercato delle quattro ruote ed il settore dei SUV non può essere trascurato in alcun modo.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 20/06/2016 14:16:05
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 20/06/2016 : 17:40:18  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO GIULIA - SPORTWAGON?

Nonostante le smentite d molti dirigenti Alfa circa la nascita di una versione "Sportwagon" della Giulia ed i numerosi renderings che circolano su internet, cercando di interpretarne le probabili linee, circola un'insistente indiscrezione secondo cui ... la Giulia Sportewagon potrebbe essere effettivamente prodotta.

Se l'indiscrezione fosse confermata, sarebbe davvero una sorpresa: evidentemente la richiesta di tale allestimento su alcuni importanti mercati (segnatamente Germania ed Italia) potrebbe aver indotto i responsabili Alfa a rifare i conti e ad evidenziare che il numero di "pezzi" richiesti ne giustificherebbe la produzione.
Forse, nel bilancio se metterla in produzione o meno, potrebbe essere entrata anche la considerazione di poter essere in grado di offrire una varietà di gamma che sia paragonabile a quelle delle sua competitors.
Chissà, vedremo ...

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 20/06/2016 17:41:59
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5273 Messaggi

Inserito il - 20/06/2016 : 19:09:40  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da giando01

ABARTH

Il giorno 29 Giugno sono stato invitato da una Concessionaria FCA alla anteprima di una fugace presentazione della 124 spider ABARTH, purtroppo in tale sede NON sarà possibile alcuna prova, solo sonderanno il terreno di potenziali clienti. Ho letto un pò di critiche e le ho trovate tutte concordi nel dire che è una grand bella automobile, peccato il 1.4 turbo multiair (seppur con 170 CV), in quanto si aspettava il 1750 TB, ma tant'è. Intanto però mi faranno provare il Fiat 124 spider in versione Lusso. Poi vi racconterò...


Errata corrige: sabato 18 mattina sono andato dalla concessionaria per vedere la 124 Fiat e il venditore mi ha annunciato che potrò provare al 124 abarth su strada

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R80GS 1990
Ducati 796 2010
Torna all'inizio della Pagina

gilenoma
Utente Attivo



778 Messaggi

Inserito il - 20/06/2016 : 21:41:09  Mostra Profilo Invia a gilenoma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Davvero bella! Appena la provi, dicci subito le tue impressione..
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 21/06/2016 : 09:49:56  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A me è capitato di vederla in concessionaria: era in livrea rossa con capotte nera in Sonnerland, con vicino un esemplare della sua progenitrice ed anche una Fiat 1.500 Spider.
Devo dire che è molto personale, piacevole. La parentela con la Mazda la si nota - naturalmente - osservandola di lato, ma anche di profilo musetto e coda sono molto diverse fra le due vetture.
Ne avevamo parlato anche qui:

http://www.duettoclub.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=15007&whichpage=1&SearchTerms=124,fiat

Mi piace anche il logo che hanno scelto, ma non ho la possibilità di caricare nessuna immagine da qui ...

Molto probabilmente, considerata la sua genesi (telaio Mazda) ed il luogo di produzione 8Giappone), quest'auto non sarà mai considerata una vera e propria Fiat: ricordo che questa vettura era stata pensata come una possibile Spider Alfa Romeo quando il gruppo Fiat navigava ancora a vista, annaspando per sopravvivere; l'evoluzione della situazione, invece, ha consentito di scegliere produzioni esclusivamente italiane per Alfa (per ora ...) e quindi di virare sulla realizzazione di un modello a marchio Fiat per onorare il contratto con Mazda: se Mazda non avesse proposto a Fiat questa opportunità, questa specifica macchina non sarebbe mai nata.
Meglio così, no?

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 21/06/2016 10:00:55
Torna all'inizio della Pagina

gilenoma
Utente Attivo



778 Messaggi

Inserito il - 21/06/2016 : 17:04:25  Mostra Profilo Invia a gilenoma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da stefanosir

A me è capitato di vederla in concessionaria: era in livrea rossa con capotte nera in Sonnerland, con vicino un esemplare della sua progenitrice ed anche una Fiat 1.500 Spider.
Devo dire che è molto personale, piacevole. La parentela con la Mazda la si nota - naturalmente - osservandola di lato, ma anche di profilo musetto e coda sono molto diverse fra le due vetture.
Ne avevamo parlato anche qui:

http://www.duettoclub.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=15007&whichpage=1&SearchTerms=124,fiat

Mi piace anche il logo che hanno scelto, ma non ho la possibilità di caricare nessuna immagine da qui ...

Molto probabilmente, considerata la sua genesi (telaio Mazda) ed il luogo di produzione 8Giappone), quest'auto non sarà mai considerata una vera e propria Fiat: ricordo che questa vettura era stata pensata come una possibile Spider Alfa Romeo quando il gruppo Fiat navigava ancora a vista, annaspando per sopravvivere; l'evoluzione della situazione, invece, ha consentito di scegliere produzioni esclusivamente italiane per Alfa (per ora ...) e quindi di virare sulla realizzazione di un modello a marchio Fiat per onorare il contratto con Mazda: se Mazda non avesse proposto a Fiat questa opportunità, questa specifica macchina non sarebbe mai nata.
Meglio così, no?
Ecco le tue foto:



Immagine:

88,92 KB

Immagine:

87,27 KB

Immagine:

80,07 KB

Immagine:

84,66 KB

Immagine:

87,36 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fabryvet
Utente Medio


Toscana

498 Messaggi

Inserito il - 21/06/2016 : 17:42:06  Mostra Profilo Invia a Fabryvet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A me piace tantissimo questo 124! Avrei gradito un piccolo richiamo in più sul posteriore al vecchio modello ma risulta veramente armonioso!
Torna all'inizio della Pagina

giallo prototipo
Utente Medio


Lombardia

484 Messaggi

Inserito il - 21/06/2016 : 19:24:56  Mostra Profilo Invia a giallo prototipo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche a me piace molto, è lo spider più leggero e desiderabile che abbia visto da molti anni a questa parte, e, secondo me, è molto più riuscito della Mazda...

giallo prototipo
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5273 Messaggi

Inserito il - 21/06/2016 : 20:17:22  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
decisamente meglio della Mazda, la 124 è più lunga di 15cm, le linee sono morbide e la forma accattivante. Il lungo muso le dà una nota di sportività molto accentuata, io mi sono intrippato che la prenderei al volo. Però non l'ho provata in strada perchè voglio prima provare l'abarth da 170CV e poi vedremo insomma. L'unico handicapp dell'abarth sono i 40k di €!!!!, il venditore mi ha detto che a differenza delle "normali", su cui lo sconto è cospicuo (circa 5k) sulle abarth lo sconto è ridotto a 1,5K, ma si sa varia da Conce a Conce, infatti da alcuni già la propongono a 35,5k

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R80GS 1990
Ducati 796 2010
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 22/06/2016 : 18:47:53  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO GIULIA - Crash test

Un po' di news relativi ai famosi crash test ... La nuova Giulia si è sottoposta a tutti i crash test mettendo in mostra risultati davvero eccellenti. La berlina ha ottenuto le 5 stelle Euro NCAP, ovvero il massimo punteggio disponibile nel test che vanno, quindi, a premiare il lavoro svolto da Alfa Romeo per garantire la massima sicurezza ai propri clienti.

La berlina di casa Alfa Romeo ha ottenuto risultati davvero notevoli per quanto riguarda la sicurezza degli occupanti adulti, categoria in cui il punteggio finale è stato del 98%, e degli occupanti bambini, in questo caso il punteggio finale è stato di 81%. A completare i risultati del test troviamo un punteggio del 69% per quanto riguarda la sicurezza dei pedoni e del 60% nella categoria Saftey Assist (in questo caso il punteggio basso è dovuto al limitatore di velocità difficilmente inseribile o modificabile durante la guida).

Solo per avere un parametro di riferimento, nel test sulla sicurezza degli occupanti adulti, la nuova Alfa Romeo Giulia ha ottenuto un punteggio nettamente superiore rispetto a tutte le principali rivali attualmente disponibili sul mercato.
Ricordiamo che le 5 stelle Euro NCAP erano state raggiunte, negli anni passati, anche dall’Alfa Romeo Giulietta (nel 2010), dalla MiTo (nel 2008) e dalla precedente segmento D di casa Alfa Romeo, la 159 (nel lontano 2006).

Date un'occhiata al filmato qui sotto:

http://www.autoblog.it/post/808010/alfa-romeo-giulia-5-stelle-euro-ncap

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 22/06/2016 19:02:42
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 22/06/2016 : 18:53:16  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO GIULIA - GTA?

Proprio oggi un modello particolare di Alfa Romeo Giulia è stato fotografato al Nurburgring (AutoGespot): si tratta di una Giulia Quadrifoglio dotata di un alettone posteriore di maggiori dimensioni.
Il modello in questione sembrerebbe essere stato ulteriormente alleggerito rispetto al modello tradizionale e presenta un assetto da pista simile a quello della M4 GTS. Secondo qualcuno si tratterebbe di un’Alfa Romeo Giulia GTA, con motore da 540 cavalli, un modello quasi estremo, pensato appositamente per le competizioni. Questa automobile si starebbe preparando per stracciare tutti i record del celebre circuito tedesco.
Probabilmente fra qualche giorno se ne saprà di più ...

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5273 Messaggi

Inserito il - 29/06/2016 : 20:24:21  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ABARTH 124 SPIDER
Come da programma provata oggi.
Livrea Rosso 1972 con cofani nero antiriflesso. Optionals display da 7" e casse Bose nei poggiatesta (non provati, avevo altro cui pensare e sentire!).
Gran bel mezzo, il motore sembra un aspirato, tira fino ai 5500 che è un piacere, con un sound da "Rossa" che fa venire un brividone lungo la schiena! sterzo leggero ma abbastanza diretto (appena appena in ritardo, ma alla terza curva già si domina!).
Giro con Collaudatore Alfa al fianco che mi ha illustrato tutti i dettagli tecnici.
Percorso misto, lungo lago Pusiano e tornanti fino al Segrino, SENZA DCT!!!!!!!m ed è li che ci si diverte, scoda di potenza che è un piacere! Riccardone la devi assolutamente provare!

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R80GS 1990
Ducati 796 2010

Modificato da - giando01 in data 29/06/2016 20:27:07
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5273 Messaggi

Inserito il - 29/06/2016 : 20:25:57  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Immagine:

47,11 KB


Immagine:

43,06 KB

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R80GS 1990
Ducati 796 2010
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5273 Messaggi

Inserito il - 29/06/2016 : 20:34:36  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Freni "instancabili" impianto Brembo, differenziale autobloccante, ammortizzatori Bilstein piuottosto mollicci,(da irrigidire) sedili sport ad alto contenimento, insomma quasi un go kart di Lusso ! Nota dolente...41 pippi!, 39 scontata chiavi in mano! Ordinabile da subito, commercializzazione <Settembre. Ma poi......uscirà la ABARTH 124 Rally! pare un mostro da 300 CV!!!!!

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R80GS 1990
Ducati 796 2010

Modificato da - giando01 in data 29/06/2016 21:56:18
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

11001 Messaggi

Inserito il - 30/06/2016 : 08:46:47  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caspita! Già l'aspetto è decisamente aggressivo (basti guardare i pneumatici super-ribassati e le dimensioni delle pinze dei freni), se poi confermi che anche il comportamento è decisamente divertente ... tutto sommato parrebbe proprio un'ottima rivisitazione!

Per quanto riguarda la versione con 300 CV che hai nominato, così su due piedi mi pare davvero di difficile realizzazione, visto che questa Fiat 124 Spider nasce su un telaio Mazda che non penso sia progettato per poter ospitare un propulsore di tal potenza; a meno che non lo modifichino (in maniera semplice) per produrre soltanto un numero limitato di esemplari (ma su questo, qualcuno che conosco potrebbe sicuramente esprimersi con cognizione di causa, non con una congettura come ho fatto io ...).

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 121 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,36 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000