Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA STORICA
 Presente e futuro dell'Alfa
 Gruppo Fiat e marchio Alfa Romeo - il futuro.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 121

lorenzotto
Utente Senior


Marche

1513 Messaggi

Inserito il - 26/11/2017 : 14:10:48  Mostra Profilo Invia a lorenzotto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ufficiale Alfa Romeo F1. Non si Sa ancora a
Se si chiamerà' Sauber Alfaromeo o Alfaromeo Sauber!

Mauro Socio DCI n°215

Modificato da - lorenzotto in data 26/11/2017 14:12:05
Torna all'inizio della Pagina

skipper
Utente Master


Sicilia

3850 Messaggi

Inserito il - 26/11/2017 : 16:14:19  Mostra Profilo Invia a skipper un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma la power unit è Ferrari mi sembra solo marketing

roberto socio DCI 776

Duettista dell'anno 2016
Torna all'inizio della Pagina

giallo prototipo
Utente Medio


Lombardia

483 Messaggi

Inserito il - 26/11/2017 : 16:41:23  Mostra Profilo Invia a giallo prototipo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da skipper

ma la power unit è Ferrari mi sembra solo marketing



.... appunto, pare anche a me.

giallo prototipo
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10968 Messaggi

Inserito il - 27/11/2017 : 08:13:10  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da giallo prototipo

Citazione:
Messaggio inserito da skipper

ma la power unit è Ferrari mi sembra solo marketing



.... appunto, pare anche a me.

Potrebbe anche essere solo marketing, in effetti ...
Marchionne aveva detto che Alfa deve tornare alle corse e molto probabilmente in Formula 1.
Per farlo avrebbe dovuto avere un team proprio, non essere un mero fornitore di motori (che in questo caso, sarebbero i motori Ferrari della stagione precedente, rimarchiati ...); quindi anche questa situazione potrebbe deporre per la conferma di essere un'operazione di marketing, che, tra l'altro, ci sta pure, visto che Alfa nel 2018 non penso farà debuttare nuovi modelli (al massimo, ne presenterà).
Potrebbe anche darsi che abbiano deciso di approfittare di questa situazione per far germogliare un nuovo team, iniziando dalla fornitura dei propulsori e dalla loro assistenza per poi passare ad un impegno più ampio con l'acquisizione/nascita di un vero team.

Se da una parte, comunque, Ferrari costituisce una garanzia ed un vantaggio incommensurabile per lo sviluppo di un team nuovo (tecnologia, esperienza, teste, etc.), dall'altro ne sarà comunque anche un LIMITE SUPERIORE: sarà mai possibile che Ferrari possa rischiare di essere surclassata da una squadra che ha contribuito a far nascere e a svilupparsi?
Eppure un marchio come Alfa Romeo non può limitarsi ad essere un "team di serie B", ne deriverebbe un danno d'immagine e non sarebbe assolutamente giusto per la storia del marchio.

Stessa cosa si rischia anche per le future supersportive col marchio del biscione: possibile che un modello Alfa Romeo possa avere prestazioni simili - se non superiori - ad alcuni modelli Ferrari?
Spero infatti che non succeda quanto già visto con l'Alfa Romeo 8 C, una vettura stupenda ma che Ferrari ha preteso venisse prodotta soltanto in un numero molto limitato di unità, con un motore leggermente depotenziato rispetto alla versione montata sui modelli del cavallino, proprio non avere una sorta di ... concorrenza in casa.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 27/11/2017 08:16:36
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10968 Messaggi

Inserito il - 29/11/2017 : 13:55:36  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALFA ROMEO
IN FORMULA 1


Ora è diventato davvero ufficiale: Alfa Romeo torna in Formula 1!!!

La notizia me l'ha data il nostro grande Segretario e la potete trovare facilmente su internet.
Già l'anno prossimo ci saranno in pista anche le due ALFA ROMEO SAUBER F.1, equipaggiate con la power unit 2018 della Ferrari, lo stesso propulsore che verrà montato sulle vetture del Cavallino; Ferrari, così, si ritroverà a competere con la sua "mamma", proprio con quell'Alfa dalla cui costola nacque.

E' una grande soddisfazione, attesa da tanti anni. Alfa torna alle corse e lo fa con a disposizione uno dei motori maggiormente performanti, progettato da Ferrari per poter tornare all'assalto del titolo iridato che le manca da diversi anni, ormai.
Quindi, sperando che in Ferrari non decidano di fornire dei propulsori "tappati" - diciamo così - ci potrebbe essere la possibilità di vedere le vetture del Biscione che competono per i posti subito dopo quelli dei teams "primi della classe" ... e chissà che qualche volta ...!!!!!

Certamente ci vorranno anni prima di costruire davvero una squadra effettiva con una propria autonomia, però è un primo passo davvero molto importante, che contribuirà a puntare ulteriormente l'attenzione su Alfa. Altri ne seguiranno sicuramente.
Bentornata, Alfa!!!

P.S.: So già che il mio amico Carlo l'avrebbe chiamata facilmente Abarth, se non Fiat, ma FCA ha deciso diversamente.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 29/11/2017 13:58:10
Torna all'inizio della Pagina

giosac
Utente Medio


Lombardia

159 Messaggi

Inserito il - 29/11/2017 : 14:13:06  Mostra Profilo Invia a giosac un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ciao
Francesco
Torna all'inizio della Pagina

cfransv
Utente Master


Lazio

4695 Messaggi

Inserito il - 29/11/2017 : 23:40:10  Mostra Profilo Invia a cfransv un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da skipper

ma la power unit è Ferrari mi sembra solo marketing



Condivido senza il "sembra"

SOCIO N. 800
Torna all'inizio della Pagina

cfransv
Utente Master


Lazio

4695 Messaggi

Inserito il - 29/11/2017 : 23:41:23  Mostra Profilo Invia a cfransv un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da stefanosir

ALFA ROMEO
IN FORMULA 1


O

P.S.: So già che il mio amico Carlo l'avrebbe chiamata facilmente Abarth, se non Fiat, ma FCA ha deciso diversamente.



purtroppo

SOCIO N. 800
Torna all'inizio della Pagina

cfransv
Utente Master


Lazio

4695 Messaggi

Inserito il - 29/11/2017 : 23:57:20  Mostra Profilo Invia a cfransv un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non me ne intendo molto di corse
ma come fa l'Alfa Romeo a correre se non ha un suo motore/tecnologia?
E' noto che i motori che l'alfa/fca usa escludendo i diesel sono quelli maserati/ferrari magari studiati apposta. dunque sono i tecnici ferrari che ci lavorano. quesito: la Ferrari studia e vende motori alla Sauber pitturandoli con il marchio alfa romeo? ma così non farebbe concorrenza a se stessa concorrenza a se stessa? o forse non darà mai motori alla altezza di quelli usati in F1? i motori Sauber/alfa/Fca potranno competere con quelli Ferrari? mi sembra una pasticciata operazione di marketing eppure marchionne è un bravo manager
stiamo a vedere che succederà. magari ci ripensano.

SOCIO N. 800
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10968 Messaggi

Inserito il - 30/11/2017 : 14:52:16  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma ... veramente i motori sia benzina che diesel che monta Alfa Romeo sui propri modelli (e mi riferisco agli ultimi, Giulia e Stelvio) sono modernissimi, essendo stati progettati proprio in questi ultimi anni dai tecnici del Biscione. Esattamente come avvenuto per le motorizzazioni precedenti, ancora montate sui Giulietta, Mito e 4C.
Stesso discorso per quanto riguarda la nuovissima scocca "Giorgio" ed i sistemi di trasmissione, sospensione, impianto frenante, elettrico, progettazione degli interni, scelta dei materiali, etc.

L'unica unità che invece è stata realizzata in collaborazione con Ferrari è il già mitico 2.900 cc V6 turbo che equipaggia le versioni Quadrifoglio di Giulia e Stelvio.

Non bisogna dimenticare che i tecnici e progettisti che si occupano di Alfa Romeo sono formalmente dipendenti di FCA, dal momento che Alfa Romeo è da molto tempo soltanto un marchio, di proprietà di FCA Group; non è una società autonoma (per ora ...).
La "testa pensante" che si occupa della progettazione dei modelli Alfa è oggi a Modena (sono formalmente dipendenti FCA specificatamente dedicati) e questa è una struttura che - per fortuna - può anche contare sull'esperienza e la competenza dei tecnici Ferrari e Maserati (anche quest'ultimo, un marchio di FCA Group; anche coloro che si occupa del Tridente sono dipendenti FCA).

In realtà, fra i 3 teams c'è una grande cooperazione e mi pare che non ci siano dubbi circa i risultati che stanno ottenendo.

Per quanto riguarda la Formula 1, non bisogna dimenticare che LE CORSE SONO MARKETING!!!! Che si corre a fare? Perché le case spendono cifre così importanti sulle competizioni?
Perché il ritorno di immagine è importante e lo è ancor di più per quei marchi che fanno della sportività un must, un elemento distintivo. Questo avviene ovunque nel mondo.
Per quanto riguarda Alfa (ed FCA Group), sul Sole 24 Ore di oggi alcuni esperti sostengono che l'impegno in Formula 1 potrebbe avere degli importanti ritorni anche in termini di competenze per la realizzazioni di modelli ibridi (strada su cui FCA è in ritardo) in quanto il connubio fra motori endotermici ed elettrici in Formula 1 arriva al suo massimo livello di espressione per i picchi di potenza e la complicatezza dell'impianto elettrico che è molto sofisticato.
Inoltre il motore V6 Turbo da 510 CV che montano Giulia e Stelvio Quadrifoglio è - seppur con le giuste cautele - strutturalmente assimilabile a quello utilizzato dalla Ferrari per le sue Formula 1 (anche se uno è un 2.900 cc e l'altro è un 1.600 cc, ma ibridizzato).
La scelta fatta da FCA per riportare il marchio Alfa in Formula 1 potrebbe essere stata anche accelerata (o cambiata rispetto alla scelta originale di formare un team proprio) anche dalla situazione in cui versa la Sauber, che non naviga in buone acque: potrebbe essere anche un prologo per il rilevamento integrale del team, un periodo di tempo per far acquisire esperienze e potenziare le conoscenze dei tecnici destinati a seguire questa squadra corse ... vedremo.
Intanto l'Alfa in Formula 1 c'è tornata!


Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 30/11/2017 15:04:33
Torna all'inizio della Pagina

Fabryvet
Utente Medio


Toscana

498 Messaggi

Inserito il - 02/12/2017 : 12:47:36  Mostra Profilo Invia a Fabryvet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' lei! E sono già emozionato!

Immagine:

27,07 KB
Torna all'inizio della Pagina

giosac
Utente Medio


Lombardia

159 Messaggi

Inserito il - 02/12/2017 : 14:33:48  Mostra Profilo Invia a giosac un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Potrebbe anche essere l'inizio di una sostituzione: quanto vale in termini economici la partecipazione di Ferrari alla F1? Quanto le vittorie Ferrari vengono associate dal grande pubblico alla casa madre FCA? Quanto varrebbe invece una vittoria del mondiale costruttori di una vettura marchiata Alfa Romeo?

Ecco, io credo che Ferrari avrebbe una sua strada indipendentemente dalla partecipazione ai GP (anche la cosa mi fa inorridire), mentre Alfa si avvantaggerebbe enormemente da una bella figura in F1, che si rifletterebbe su decine di migliaia di auto vendute all'anno, e sappiamo che le scelte economiche sono quelle che alla fine contano.

Ciao
Francesco
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10968 Messaggi

Inserito il - 04/12/2017 : 16:41:25  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
FORMULA 1

Fare commenti per quanto riguarda l’iniziativa di FCA – quella di riportare il marchio Alfa Romeo in Formula 1 – è davvero molto difficile, quasi velleitario (ma fare ipotesi sul futuro non è mai male); di fatto, ad oggi non possiamo che rimanere a quanto illustrato dal CEO Marchionne che, per la verità, è rimasto alquanto ermetico …

Marchionne ha infatti annunciato questa iniziativa dicendo che il marchio Alfa torna in F.1 sulla vettura 2018 di Sauber, la quale verrà equipaggiata con lo stesso tipo di motore con cui gareggerà Ferrari (tranne le regolazioni diciamo “d’attacco” usate per strategie ”aggressive” ed un po’ rischiose, che resteranno prerogativa del Cavallino); la durata di tale collaborazione è di 3 anni, etc.

In altre parole - e forse giustamente, visto che era la presentazione - ha parlato di quanto pattuito, con Sauber senza descriverne però la strategia, per cui, ogni ipotesi attualmente è sul campo:
- in vista di una possibile uscita di Ferrari dalla Formula 1 inserisce Alfa Romeo in modo da avere in futuro un budget decisamente inferiore (come dice Giosac)?
- Ha deciso di approfittare della situazione in cui versava Sauber per anticipare i tempi del ritorno di Alfa in Formula 1, rispetto a quanto precedentemente FCA pensava?
- Ha deciso di entrare in modo progressivo (e magari rilevare la scuderia Sauber alla fine dei 3 anni) in modo da formare nel frattempo persone e tecnici che andranno a costituire la nuova Squadra Corse?

Boh … chi può dirlo?
Nessuno.
E’ per questo che quindi tutte le ipotesi, allo stato, sono sul tavolo.
Personalmente sono molto contento del rientro in Formula 1 del marchio; aspettiamo comunque di vedere, prima di giudicare e/o di bollare l’iniziativa come stupefacente oppure un semplice lifting per l’immagine e basta … è troppo presto!
Il fatto che utilizzino i motori Ferrarti 2018, però, deporrebbe bene …

La livrea solo parzialmente rossa (mi piaciucchia, ma non è da Alfa!)e l'assenza del Quadrifoglio potrebbero essere state anche scelte precise (oltre che di contratto) per dimostrare che questo - per Alfa - è soltanto un passo d'ingresso.
Le Alfa da corsa, comunque, dovranno essere comunque assolutamente rosse, poco importa se potrebbero essere troppo "vicine" alla Ferrari: i designers sapranno benissimo come renderle distinguibili!

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 04/12/2017 16:42:28
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5268 Messaggi

Inserito il - 04/12/2017 : 18:06:19  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dagli ex di Arese non giungono voci di soddisfazione, anzi, al contrario, questa mossa è reputata solo e nient'altro che marketing che denigrerebbe il marchio relegandolo a pura "comparsa"! Insomma Arese non gradisce!

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Stelvio 2.0 TBI.
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
Honda VFR750F 1988
BMW motorrad R1150R 2003
BMW motorrad R80GS 1990
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10968 Messaggi

Inserito il - 07/12/2017 : 14:23:55  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A quale alfista piacerebbe che la situazione di Alfa Romeo in Formula Uno rimanesse nel tempo così come è stata presentata qualche giorno fa? Certamente a nessuno.
Come già scritto in precedenza, comunque, poiché Marchionne non ha detto alcunché circa i programmi futuri di Alfa all'interno del "circus", mi pare per lo meno azzardato dar giudizi (seppur più che leciti, ben inteso!) sia prematuramente esaltanti (anche se la contentezza è tanta!) che abbondarsi con le solite stroncature a priori.

Intanto faccio notare che in pochi anni, l'attuale Ceo ha salvato dal fallimento totale il Gruppo Fiat, l'ha trasformato nel Gruppo FCA e, per quanto riguarda il marchio Alfa, ha immesso 2 modelli assolutamente nuovi (telaio, motori, linee), a trazione posteriore (e integrale), molto belli, ai vertici delle rispettive categorie per prestazioni e riportato il marchio in Formula 1, tutte cose fino a pochi anni fa assolutamente inimmaginabili nemmeno al più fantasioso degli Alfisti!

Ora ... non è che per caso qualcuno ora pretende che l'Alfa Romeo Sauber scatti al primo gran premio del prossimo anno dalla prima fila altrimenti non è da Alfa, vero?
No, perché allora vorrebbe dire sparare a zero a prescindere, qualunque cosa si faccia.

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO

Modificato da - stefanosir in data 07/12/2017 14:52:02
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 121 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,33 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000